Please enable JS

 15 anni fa, il massetto di un impianto radiante non si poteva che fare con quello di cui si disponeva. Sabbia o meglio sabbioncino di adeguata granulometria impastato con cemento e addittivo fluidificante. Il risultato ottenuto era mediocre, ma a quell’epoca era l’unica tecnica conosciuta e normata. Conducibilità termica da 1 a 1,3 W/mK, ad essere ottimisti. Ed è per questo che noi ci affidiamo ai massetti autolivellanti! Risultato: conducibilità termica aumentata anche dell’80%, temperature inferiori, dilatazioni inferiori e hanno una conducibilità termica fino a 1,80W/mK!

Cerchiamo di capire di più sul funzionamento del condizionatore, come installarlo, come dimensionarlo, quanto consuma. Partiamo subito con il funzionamento.
Il condizionatore d’aria è composto da due elementi: lo splitter che va installato internamente all’appartamento, e il motore esterno che si monta fuori dall’abitazione  indispensabile al funzionamento del condizionatore.

Edilart S.r.l. utilizza cookies per offrirti un servizio sempre più in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner, scorri o clicchi la pagina su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Ti auguriamo buona navigazione!